COME LEGGERE L’OFFERTA FORMATIVA

Il “Catalogo” è articolato in aree di contenuto:

  • Empowerment e comunicazione
  • La gestione dei collaboratori e l’organizzazione aziendale
  • Le relazioni con il mercato
  • La gestione del punto vendita
  • Le applicazioni amministrative e finanziarie
  • I modelli e gli strumenti per migliorare l’organizzazione dell’impresa
  • Le applicazioni informatiche
  • Gli strumenti dell’ICT
  • Le lingue straniere
  • Formazione in lingua inglese
  • Distretti del commercio e marketing territoriale
  • Il settore assicurativo
  • Il commercio estero
  • Gli adempimenti normativi per le aziende

Nell’ambito di ciascuna delle aree sopraelencate vengono proposti alcuni corsi che sono descritti sulla base di obiettivi, contenuti e durata (alcuni corsi sono proposti in più aree perché “trasversali”).

Si tratta di una descrizione di massima che non è esaustiva e che ha lo scopo di supportare le aziende e le Associazioni di categoria nell’individuare i fabbisogni formativi.

Allo stesso modo, sia i contenuti che la durata sono indicativi, poiché verranno ridefiniti in fase di progettazione di dettaglio.

Infine si sottolinea che i corsi potranno essere erogati su livelli diversi (base/avanzato) sulla base delle competenze possedute dai partecipanti e dei risultati attesi e/o concordati. Per questo talvolta possono essere previsti un test d’ingresso oppure il possesso di alcuni prerequisiti.