GESTIONE DEL CONFLITTO E COMPORTAMENTO NEGOZIALE

SINTESI DELLE CARATTERISTICHE DEL CORSO

I contesti lavorativi sono complessi e le variabili che li compongono non sono definitivamente e totalmente prevedibili, come non sono sempre precisamente distinguibili aspetti “personali” e aspetti “professionali” che si intrecciano.

Le situazioni conflittuali sono un aspetto fisiologico del vivere comune e non rappresentano certo una patologia organizzativa. La gestione costruttiva dei conflitti e la prevenzione della loro degenerazione sono attenzioni fondamentali per aiutare l’efficacia lavorativa e il benessere organizzativo e personale.

CONTENUTI DEL CORSO

  • Il clima relazionale come prevenzione di una gestione disfunzionale del conflitto: conflitti cronicamente latenti e conflitti cronicamente esplosivi
  • La capacità di monitorare le abitudini comunicative-relazionali che possono generare o amplificare conflittualità
  • Tipologie di conflitti: individuazione delle cause e valutazione delle ricadute sull’organizzazione
  • Le attenzioni per diagnosticare le cause reali del conflitto e valutarne gli effetti con lucidità
  • Il comportamento negoziale come competenza chiave nella gestione dei conflitti
  • Accorgimenti e comportamenti utili ed errori che minano il processo negoziale

DURATA DEL CORSO

16 ore

Vuoi ricevere informazioni sul corso?